Chi è Massimo Provasi

Massimo Provasi nasce a Mirandola il 30 dicembre 1954

1976 - inizia a Carpi la pratica dell’Hatha Yoga e del Karate sotto la guida del Maestro Leonello Lotti, dove ottiene buoni risultati in campo nazionale. L’interessamento alle filosofie orientali lo spingono ad avvicinarsi completamente alla pratica dell’Hatha Yoga e nel contempo a frequentare corsi formativi di Dinamica Mentale e Psicologia applicata alle arti orientali. 
1981 - continua lo studio dello yoga presso la scuola Taiji Kase di Modena condotta dal Maestro Roberto Baccaro.
1982 - dopo la lettura di testi yoga si iscrive ad una scuola di meditazione yoga americana “SRF” fondata da Sry Paramahansa Yogananda che li si era trasferito e unitamente alla pratica inizia gli studi meditativi.
1983 - approda a Bologna e sotto la guida del Maestro Bruno Baleotti e del Dott. Paolo Bottazzi consegue il diploma di Insegnante di HATHA YOGA.
1984 - inizia l’insegnamento dello Yoga a Carpi e nel 1997 intraprende il rapporto di collaborazione con la palestra Aikido Carpi istituendo la “Scuola di Autorealizzazione Yoga”, con l’intento di trasmettere una filosofia che porti ad avviare un cammino di conoscenza personale tendente ad elevare il proprio entusiasmo e trovare motivazioni utili a migliorare la propria condizione psicofisica.
1999 - consegue il riconoscimento di Insegnante di Hatha Yoga dalla UISP Discipline Orientali.
2003 - sempre dalla UISP viene autorizzato ad avviare un corso teorico - pratico per la formazione di nuovi Insegnanti Yoga.
In un costante cammino di ricerca e di studio a tutt’oggi frequenta stage e teacher training con i più qualificati maestri Yogi al mondo come Manju Jois, David Swenson, Nancy Gilgoff, Lino Miele, Kino Mcgregor, Mark Darby.